Prime forniture inerti per CLS

10 aprile 2017

Concluse molto positivamente le fasi di sperimentazione di laboratorio ed industriali, sono iniziate le prime forniture di inerti CORI per il confezionamento di calcestruzzi presso noti produttori delle province di Parma e Piacenza. I riscontri prestazionali delle rotture dei cubetti a 7 e 28 giorni hanno mostrato risultati di tutto rispetto: le resistenze raggiunte sono uguali a quelle ottenute con gli inerti naturali ed, in alcuni casi, nettamente superiori. Fuori discussione l’interesse dei produttori di CLS: a parità di prestazioni ottengono un risparmio sui costi di approvvigionamento delle materie prime.